NAS economico, affidabile e a basso consumo con RPi

NAS economico, affidabile e a basso consumo con RPi

Per rispondere alle richieste di una piccola azienda (disporre di uno storage condiviso ad alta disponibilità), ho realizzato una soluzione basata su Raspberry PI e software open source.

Gli ingredienti sono:

Raspberry PI 3
4 chiavette USB da 64GB
Linux (Debian, naturalmente)
Software RAID (mdadm)
Samba
Rsnapshot

Il risultato? Un NAS a basso costo, con capacità interessante (192GB RAW e un po’ meno effettivi), consumo elettrico ridicolo (<10W), ridondato grazie al RAID 5 e perfettamente integrato nei client Windows 7-10 connettendo la condivisione Samba con le unità di rete.
Il tutto continuamente monitorato, per svolgere le manutenzioni proattivamente, piuttosto che inseguire i guasti dopo che si sono verificati.

Questa soluzione permette ora di avere lo storage richiesto, venendo incontro alle richieste di affidabilità ma anche di budget e, non trascurabile, di un contenuto e sostenibile consumo energetico.


Enrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *